• Garden House è un'azienda, punto di riferimento a Palermo e provincia, per i professionisti e le famiglie, che si occupa di forniture per la casa. Che sia una nuova costruzione, una ristrutturazione o che tu voglia semplicemente comprare accessori come una stufa a pellet o un camino per il freddo invernale, Garden House è in grado di offrire le soluzioni più adeguate alle tue esigenze.
  • +39 091 222072

    Lunedì – Sabato
    9:00 – 13:00 / 15:30 – 19:30
Home / Blog / Riqualificazione energetica degli edifici: gli interventi

Riqualificazione energetica degli edifici: gli interventi

riqualificazione energetica degli edifici

Per riqualificazione energetica degli edifici s'intende la realizzazione di una serie di interventi sulla componente edilizia ed impiantistica, al fine di ridurre il fabbisogno energetico. Inoltre, vengono ridotte le emissioni di fattori inquinanti e si utilizzano in maniera ottimale le risorse di energia.

Il tema della riqualificazione energetica degli edifici è sempre più ricorrente, in un periodo in cui è – tra l’altro – particolarmente vantaggioso usufruire di varie detrazioni. Le spese effettuate per le opere di riqualificazione energetica, infatti, possono essere in parte recuperate grazie ad una detrazione dall’IRPEF, l’Imposta sul reddito delle persone fisiche (o dall’IRES, in caso di società di capitali), cioè dalle imposte derivanti dalla dichiarazione dei redditi.

Quali lavori sono necessari alla riqualificazione energetica degli edifici?

  • Interventi sulla componente edilizia
  • Interventi sulla componente impiantistica

Grazie all’esperienza ultra-decennale che abbiamo acquisito sposando il progetto CASA ECO, noi di Garden House siamo in grado di rendere la tua casa il più efficiente possibile, superando le false credenze che spesso si generano su questo tema. Ecco le più comuni:

  • “basta cambiare gli infissi per ottenere maggiore efficienza”;
  • “gli involucri edilizi rendono la casa fredda”;
  • “gli impianti di raffreddamento\riscaldamento efficienti costano troppo!”.

Ti sei ritrovato già in uno di questi pensieri? Concedici, allora, qualche secondo in più per spiegarti meglio come possiamo aiutarti a risparmiare energia e ad ottimizzare le spese per la riqualificazione energetica degli edifici di tuo interesse.

riqualificazione energetica degli edifici

DIAGNOSI ENERGETICA

La certificazione energetica degli edifici è un’analisi approfondita volta a promuovere il miglioramento del rendimento energetico degli edifici in termini di efficienza energetica, grazie all’informazione fornita ai proprietari e utilizzatori, circa i suoi consumi energetici richiesti per mantenere determinate condizioni ambientali interne.

  • Quali sono i benefici principali?

Conoscere le opportunità di risparmio in termini di costo di gestione dell’immobile, al fine di mantenere un comfort ambientale ottimale ed aumentare il valore della costruzione.

Noi di Garden House disponiamo di tecnici abilitati ad effettuare una corretta diagnosi energetica, oltre che a rilasciare il certificato energetico ed a fornirti tutte le indicazioni utili per il miglioramento dell’efficienza energetica di ogni ambiente.

ISOLAMENTO TERMO-ACUSTICO

Una corretta analisi specializzata, volta al miglioramento energetico di una costruzione, parte dalla valutazione dell’efficienza del suo isolamento termoacustico. In questo modo è possibile limitare sia le dispersioni verso l’esterno che le intromissioni indesiderate. Verrà considerato lo stato di:

  • strutture orizzontali verso il terreno (fondazioni)
  • strutture opache verticali perimetrali (muri di tompagno)
  • coperture piane e inclinate (solai e tetti)
  • chiusure trasparenti (infissi)

Sapevi che trattiamo i migliori prodotti per l’isolamento interno\esterno da temperature rigide e calore, per impedire fenomeni di condensa, per impermeabilizzare dall’acqua e dalla risalita capillare provenienti dal contatto con il terreno, convogliare e/o allontanare o recuperare l’acqua piovana dall’edificio e per isolare dai rumori? 

riqualificazione energetica degli edifici
riqualificazione energetica degli edifici

IMPIANTI A BASSO CONSUMO

La progettazione di una casa ad alta efficienza energetica è incompleta senza un buon impianto di riscaldamento e di produzione di acqua calda sanitaria. Non manca, tra l’altro, una cura particolare del design nelle nostre proposte, affinché ciascun intervento di riqualificazione energetica degli edifici, oltre ad essere conveniente e funzionale, sia anche bello da vedere. Tra gli impianti a basso consumo rientrano:

  • Pannelli solari
  • Caldaie
  • Climatizzazione
  • Termoarredo
  • Stufe e camini

Dimentica i vecchi termosifoni, i condizionatori grandi ed esteticamente brutti o le grandi caldaie che occupavano tutto lo spazio in balcone o in garage!

ENERGIE RINNOVABILI

L’abitazione è da considerarsi come un sistema che, come il nostro corpo, necessita di energia per mantenere le condizioni di comfort interne. Un buon bilancio energetico, in termini ambientali e di costi necessari per il mantenimento del benessere abitativo, ottimizza l’uso di energie tradizionali (non rinnovabili) e include apporti energetici da fonti rinnovabili, come ad esempio:

  • Tecnologia solare termica.
  • Tecnologia solare fotovoltaica.
  • Impiego di generatori di calore alimentati a biomassa legnosa.
  • Impianti di climatizzazione estiva ed invernale mediante tecnologia geotermica.
  • Sistemi per il recupero ed il riutilizzo delle acque meteoriche.
  • Tecnologie bioclimatiche.
riqualificazione energetica degli edifici
riqualificazione energetica degli edifici

CERVELLO DOMOTICO

Grazie all’utilizzo della domotica, è possibile sfruttare l’informatica e l’elettronica a servizio del benessere in casa e della qualità di vita negli ambienti.

Un sistema completamente automatizzato dovrà evitare i costi generati da sprechi energetici, dovuti a dimenticanze o ad altre situazioni. Monitorerà continuamente i consumi e gestirà le priorità di accensione degli elettrodomestici. Un sistema di edificio automatizzato deve semplificare alcune azioni quotidiane, soprattutto quelle ripetitive, non deve in alcun modo complicarle.

Volendo semplificare, con la riqualificazione energetica degli edifici, aumentando il livello di efficienza, vengono quindi riconosciute detrazioni per:

  • la riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento,
  • il miglioramento termico dell’edificio (coibentazioni – pavimenti – finestre, comprensive di infissi),
  • l’installazione di pannelli solari,
  • la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale;
  • schermature solari
  • impianti di climatizzazione invernale dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili;
  • l’acquisto, l’installazione e la messa in opera di dispositivi multimediali per il controllo a distanza degli impianti di riscaldamento, produzione di acqua calda o climatizzazione delle unità abitative;
  • micro-cogeneratori in sostituzione di impianti esistenti;
  • generatori d’aria calda a condensazione;
  • la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con apparecchi ibridi costituiti da pompa di calore integrata con caldaia a condensazione.

Condizione indispensabile per fruire dell’agevolazione è che gli interventi siano eseguiti su unità immobiliari e su edifici (o su parti di edifici) esistenti, di qualunque categoria catastale, anche se rurali, compresi quelli strumentali per l’attività d’impresa o professionale.

L’agevolazione può essere richiesta per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2021. Per la maggior parte degli interventi la detrazione è pari al 65%, per altri spetta nella misura del 50%.

    Acconsento al trattamento dei dati personali.

    I nostri Showroom sono aperti > Ecobonus 50% e 65% e cessione del credito di impostaPrendi un appuntamento!
    +