• Garden House è un'azienda, punto di riferimento a Palermo e provincia, per i professionisti e le famiglie, che si occupa di forniture per la casa. Che sia una nuova costruzione, una ristrutturazione o che tu voglia semplicemente comprare accessori come una stufa a pellet o un camino per il freddo invernale, Garden House è in grado di offrire le soluzioni più adeguate alle tue esigenze.
  • +39 091 222072

    Lunedì – Sabato
    9:00 – 13:00 / 15:30 – 19:30
Home / Blog / Tendenze 2020: il mood della tua casa a partire dai colori!

Tendenze 2020: il mood della tua casa a partire dai colori!

Colori parete tendenze 2020

È arrivato il momento di dare un tocco di colore alla tua casa? Ecco i consigli per lasciarsi ispirare e non farsi trovare impreparati!

Con l’arrivo della bella stagione, è ora di dare un tocco di freschezza alla nostra casa. Ma se non avete in mente di rinnovare l’arredo, che comporta un budget non indifferente, potete ottenere un effetto strabiliante semplicemente cambiando il colore delle pareti, seguendo le tendenze 2020 in fatto di colori e stili!

Non serve quindi ripensare l’arredamento per donare un volto nuovo agli ambienti di casa, basta scegliere il colore che più si adatta a voi, al vostro carattere e al vostro gusto. Potete sbizzarrirvi, in vista della primavera, scegliendo un colore che faccia da fil-rouge per tutta la casa, scegliendo attentamente quali pareti colorare utilizzando la stessa tonalità, ripresa su più superfici di diversi ambienti, oppure giocare con la fantasia, scegliendo di attribuire un colore ad ogni diversa camera.

Se non sapete però da dove cominciare, questo articolo fa esattamente al caso vostro! Vi proponiamo di seguito alcuni ambienti con i colori di tendenza di questo 2020, da cui potrete prendere ispirazione!

E tu, di che parete sei?

Classico senza tempo

Grigio. Intramontabile e di grande tendenza nell’arredamento, può essere declinato in varie sfumature, dal perla al fumo, dal metallico al tortora. E’ anche per questo che è particolarmente apprezzato da architetti e arredatori. Come si fa ad abbinarlo alle pareti? Non è difficile, anche perché una tonalità piuttosto neutra, capace di adattarsi a qualunque tipo di colore e ambiente. Una parete attrezzata con componenti di un grigio laccato, tanto per fare un esempio, può essere abbinata ad una parete bianca o avorio.

Nulla vieta di utilizzare tinte più scure, ma attenzione in questo modo si rischia di incupire la stanza. Nelle stanze grandi, il grigio, anche scuro, appare elegante, regalando personalità e quel tocco di austerità che non guasta. Negli ambienti piccoli, basta puntare su tonalità “perla” per regalare luminosità e charme, e non rischiare di rimpicciolire lo spazio a disposizione. La scelta, ovviamente, deve adeguarsi al tipo di arredamento e a colori dello stesso.

Colori pastello: dal verde menta al celeste chic

Rilassante e versatile, il Neo Mint si adatta a qualsiasi tipo di ambiente, grazie alla tonalità avvolgente ed elegante ma con una buona dose di brillantezza. Riesce ad adattarsi e combinarsi con molteplici stili, da quello classico al più moderno e minimale, ampliando lo spazio percepito e donando luce alla stanza. Potete poi giocare con gli accostamenti di colori, con complementi nero matt, oro e crema.

Ma il vero segreto, è che da risalto al legno chiaro e al bambù! Essendo un colore legato al benessere ed a sensazioni rilassanti è fortemente indicato per le camere da letto. Qui puoi spaziare da abbinamenti romantici di verde salvia con colori pastello, panna, rosa antico e rosa terracotta fino a pareti verde ottanio e smeraldo da abbinare a mobili bianchi laccati e parquet.

Colore dalle caratteristiche brillanti, l’Azzurro e le sue declinazioni dal polvere al celeste, è capace di trasmettere buon umore e purezza, creando atmosfere rilassanti. Grazie alla sua brillantezza naturale, diventa una finestra sul cielo, regalando un effetto ottico naturale che aplia gli spazi.

Grazie all’affermarsi di stili e tendenze come il marinaro, lo shabby chic e il coastal, è uno dei colori pastello protagonista delle scelte di interior design. Trova facile abbinamento con mobili in legno chiaro o bianchi, risalta poi con complementi tono su tono e nero matt. Prova ad accostare il rame, l’ottone o il dorato, sfruttando lampade e complementi: il risultato sarà elegante e raffinato!

Intenso e profondo, il Classic Blue è il colore Pantone 2020. Raffinato ma al contempo con grande personalità, si ispira alle tendenze della società, della cultura e dei viaggi. È facile da abbinare, grazie alla sua impronta neutra di luci e toni cromatici, risultando molto equilibrato. Il Blu ha una predisposizione naturale all’abbinamento con il bianco, il grigio ed il color legno, di cui risalta le sfumature e le venature.

Il tocco vincente è l’abbinamento perfetto con i metalli degli accessori, perfetto quindi in cucina, con gli elettrodomestici e le superfici in acciaio, ed anche in bagno, magari come parete doccia! Trattandosi di un colore intenso, il consiglio è quello di fare una sola parete blu o, al massimo, due contigue per ogni ambiente, evitando così l’effetto scatola ed il rischio di rendere troppo oscura la stanza. Quale parete scegliere per il Blue? Naturalmente quella su cui si desidera attirare l’attenzione!

Dai voce alla tua personalità!

Colori vivaci, pronti a rompere la monotonia e a conquistare con allegria e carattere! È la scelta giusta per dare vita alla casa. Viola, Giallo Mostarda e Rosso Veneziano: tinte audaci per ambienti che rispecchiano la personalità di chi li abita.

Giallo Mostarda

Il Giallo Mostarda si inserisce tra i colori di tendenza per il 2020. Una sfumatura capace di generare accostamenti decisi, che faccia da perfetto anello di congiunzione tra passato, presente e futuro. Riesce ad esaltarsi al meglio in combinazione con tonalità altrettanto decise. Esploso, come colorazione per la casa, negli anni ’70, ricorda i temi dell’autunno e si mostra piacevole, nell’arredo di casa per una certa carica energica che sa mostrare. Ecco qualche esempio per valorizzare alcuni ambienti.

Viola

L’utilizzo del Viola nell’arredamento di casa, sia per i complementi sia per le pareti, è la tendenza degli ultimi anni. Affonda le sue radici negli anni ’70 e ’80 ed è una tonalità che viene indicata come segno di ottimismo, dinamismo ed ispirazione. Non passa inosservato e dona luce e allegria agli ambienti. È un colore molto forte, perfetto per mettere in risalto una parete in un ambiente specifico. Abbinato con l’oro, il senape ed il legno, è un tocco di stile e personalità che non ha eguali.

Il colore viola è una tonalità che richiama alla mente il risveglio della Natura e, per i benefici che apporta all’umore, ben si adatta a studi professionali oltre che ad ambienti della casa come la cucina, il living e la camera da letto. Si può giocare anche con tonalità e sfumature, dal lilla al ciclamino, e richiamare la parete con complementi d’arredo come stoffe e cuscini. Un trucco per dare ancora più carattere alla parete Viola: appendere un quadro od un poster in stile moderno, si avrà un ambiente decisamente audace!

Rosso Pompeiano

Il colore della passione, dell’amore, dell’energia ed in questo caso, anche della Storia. Il Rosso Pompeiano è sempre più protagonista e viene utilizzato per dipingere le pareti di casa, come colore dei tessuti e degli elementi d’arredo, donando un fascino unico all’ambiente. Riesce a sottolineare la personalità esplosiva dei padroni di casa. Tra i diversi tipi di rosso, quello pompeiano si distingue come ocra rossa che ha origine inorganica naturale, composta da ossido di ferro.

Un colore importante, carico di passione e carattere.Se il mobilio è monocromatico, ad esempio nero o legno scuro, il rosso pompeiano potrebbe essere la scelta giusta per un ambiente audace. Le tinte che funzionano meglio accanto al rosso sono quelle che contribuiscono a metterlo in evidenza, come i colori saturi, pieni e brillanti. Che ne dite poi se accostato ad un divano di pelle nera? Rock’n’roll!

Carta Da Parati

Volete un’esplosione di colori a parete? Optate per la carta da parati! Ne esistono davvero tantissime, con materiali e tecnologie differenti a seconda delle esigenze. Carta, PVC, tessuti e altri materiali, creano ambienti unici, creando vere e proprie opere d’arte a tutta parete! Sapevate che è possibile metterla anche in bagno?! Per approfondire, ne avevamo parlato qui.

Bagno con stile!

Le soluzioni per il bagno sono pressoché infinite! Puoi scegliere tra pitture adatte ad ambienti umidi, piastrelle, ceramiche e persino carta da parati! Dai colori più classici a quelli che esprimono personalità, anche gli accostamenti più audaci sono ben accetti, per renderlo uno degli ambienti più emozionanti della casa! Devi solo scegliere il tuo stile!

logo garden house

partner commerciale di

oikos
SHOWROOM APERTI: Da Lunedì 18 MAGGIO vi aspettiamo per realizzare i vostri progetti!Vi aspettiamo
+