• Garden House è un'azienda, punto di riferimento a Palermo e provincia, per i professionisti e le famiglie, che si occupa di forniture per la casa. Che sia una nuova costruzione, una ristrutturazione o che tu voglia semplicemente comprare accessori come una stufa a pellet o un camino per il freddo invernale, Garden House è in grado di offrire le soluzioni più adeguate alle tue esigenze.
  • +39 091 222072

    Lunedì – Venerdì
    9:00 – 13:00 / 15:30 – 19:30
    Sabato
    9:00 – 13:00 / 16:00 – 19:30
Home / Blog / Bonus o Ecobonus? Scopri il risparmio sulla ristrutturazione

Bonus o Ecobonus? Scopri il risparmio sulla ristrutturazione

Come ogni anno arrivano puntuali le notizie riguardo il bonus sulle ristrutturazioni, vediamo cosa prevede quello per il 2018 e come può aiutarci a risparmiare e affrontare la ristrutturazione senza problemi.

Prima di cominciare vi ricordiamo che i nostri consulenti sono a vostra disposizione per aiutarvi nel disbrigo delle pratiche, guidandovi e supportandovi con professionalità e gentilezza.

BONUS ED ECOBONUS 2018 – RISTRUTTURAZIONI DI CASA

Mentre il bonus per le ristrutturazioni resta identico al precedente (leggi cliccando qui) l’Ecobonus, visti purtroppo gli scarsi risultati in termini di investimento-beneficio, sarà inferiore rispetto al 2017 e anche i requisiti per accedervi saranno più restrittivi. Restano inclusi nell’ecobonus: la sostituzione degli infissi, le schermature solari, gli impianti di climatizzazione con caldaie a condensazione e biomassa, comunque con una buona percentuale di risparmio del 50%. Mentre per i pannelli solari per la produzione di acqua calda sanitaria, le pompe di calore, i cappotti termici e tutti quegli interventi sull’involucro edilizio il bonus resta del 65%. Per i condomini il risparmio si attesta nuovamente tra il 70% e il 75% almeno fino al 2021.

Una novità di grande rilevanza invece è il “Fondo di Garanzia” per permettere alle famiglie con un reddito basso di accedere ai bonus previsti. Spiegandolo semplicemente, verrà aperto un fondo nazionale che faccia da garante sui prestiti volti alle operazioni di riqualificazione energetica degli edifici.

Perché è stato creato questo fondo? Per dare a tutti l’opportunità di effettuare delle modifiche importanti sugli impianti e le strutture dei condomini, vista la necessità di rimodernare questi ultimi dove spesso abitano le famiglie a basso reddito.

Altra nota importante è che, nonostante avessero pensato di abolirlo, resta anche il bonus dedicato ai mobili, almeno così riporta il Sole24Ore qui. La detrazione sarà del 50% per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici in classe A o A+, per una spesa totale massima di circa 10.000 euro.

Anche per il 2018 dunque converrà ristrutturare casa, facendosi però seguire da personale preparato e consulenti tecnici certificati. Vieni a trovarci per sapere come accedere ai bonus e ristrutturare casa senza pensieri.

Ti aspettiamo dal Lunedì al Sabato, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.30 (Il sabato dalle 16.00 alle 19.30) in viale Michelangelo n°2499, a Palermo.