• Garden House è un'azienda, punto di riferimento a Palermo e provincia, per i professionisti e le famiglie, che si occupa di forniture per la casa. Che sia una nuova costruzione, una ristrutturazione o che tu voglia semplicemente comprare accessori come una stufa a pellet o un camino per il freddo invernale, Garden House è in grado di offrire le soluzioni più adeguate alle tue esigenze.
  • +39 091 222072

    Lunedì – Sabato
    9:00 – 13:00 / 15:30 – 19:30
Home / Blog / Conto Termico: di cosa si tratta e a cosa serve

Conto Termico: di cosa si tratta e a cosa serve

“Il conto termico 2017 GSE è un pacchetto di incentivi e agevolazioni istituiti con il decreto Ministeriale del 28 dicembre 2012, al fine di promuovere interventi per il miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici già esistenti ed incentivare la produzione di energia da fonti rinnovabili.

(Fonte: GuidaFisco.it)

Oggi vediamo cosa prevede il nuovo decreto per il 2017, quali sono le novità e come ottenere le agevolazioni.

Innanzitutto: chi può accedere al Conto Termico?

Può usufruire del Conto Termico chi sostituisce i vecchi impianti di riscaldamento in edifici, fabbricati rurali o serre già esistenti e nello specifico impianti:

  • alimentati a biomassa
  • alimentati a carbone
  • alimentati a olio combustibile
  • alimentati a gasolio

Con impianti tipo:

  • caldaie a biomassa di potenza nominale fino a 1000kw
  • stufe a pellet
  • termocamini a pellet
  • stufe a legna

L’acquisto del nuovo impianto, in pratica, prevederà una specie di rimborso erogato dal GSE con un bonifico bancario sul conto del richiedente con delle quote annuali costanti.

 

La buona notizia, oltre alle agevolazioni, è che il Conto Termico non ha data di scadenza ed è accessibile per privati e pubbliche amministrazioni. Non avete dunque dei termini di tempo e potete decidere di fare la sostituzione dei vostri vecchi impianti con calma.

Inoltre nel decreto del Conto Termico è prevista anche un’agevolazione per chi richiede la diagnosi energetica e la certificazione.

Come si calcola l’incentivo?

Per calcolare l’incentivo del Conto Termico si prendono in esame alcuni fattori: prima di tutto il clima della zona nella quale vivete, della tipologia e della potenza dell’impianto scelto e le sue emissioni.

Quali sono le novità del 2017?

  • Snellimento delle pratiche per ottenere l’incentivo
  • Conferma degli incentivi fino al 40% per l’isolamento termico
  • Conferma degli incentivi fino al 65% per gli edifici che si trasformano ad “impatto quasi zero

La domanda per gli incentivi può essere fatta direttamente online sul sito della GSE così da semplificare maggiormente le modalità di richiesta. Ovviamente dovrete essere in possesso di tutti i documenti.

Per informazioni approfondite, preventivi gratuiti e una consulenza da parte dei nostri tecnici fissa un appuntamento al 091222072 o vieni a trovarci dal lunedì al sabato, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.30 (il sabato dalle 16.00) a Palermo, in viale Michelangelo 2499! Ti aspettiamo!

 

 

SHOWROOM APERTI vi aspettiamo per realizzare i vostri progetti!Vi aspettiamo
+